Quale modello è bene scegliere di sfigmomanometro?

Quale modello è bene scegliere di sfigmomanometro?

Sicuramente al momento troviamo di base due tipologie di misurazione di pressione. Tra i due modelli di misuratore di pressione troviamo quello manuale e quello elettronico. Lo sfigmomanometro manuale è un modello caratterizzato da un funzionamento manuale, diciamo che è il primo che è stato inventato e brevettato e non prevede alcuna componente elettronica.

Viene in genere adoperato in ambito clinico ed anche ospedaliero e da personale sanitario, diciamo che possono essere degli strumenti un po’ complessi da utilizzare da soli e li possiamo trovare in due diverse tipologie: a mercurio e aneroide.

Lo sfigmomanometro a mercurio manuale viene ritenuto sicuramente il “progenitore” dei modelli moderni, diciamo però è sostanzialmente ormai sconsigliato a causa della tossicità del mercurio e della conseguente difficoltà di smaltimento. Risulta tuttora però utilizzato in quanto da molti viene ritenuto di sicuro il più preciso strumento di misurazione della pressione arteriosa. Gli elementi che lo costituiscono sono un semplice manicotto di tela con una camera d’aria interna, una pompetta manuale e valvola metallica che poi viene collegata al manicotto attraverso un tubo di gomma. Avremo poi una colonnina di mercurio con una precisa scala graduata che va a riportare i diversi valori della pressione espressi in millimetri di mercurio. L’altro modello manuale viene chiamato aneroide, e si tratta di un misuratore di pressione che è sostanzialmente privo della colonnina di mercurio, ma si compone in genere con gli stessi elementi della tipologia a mercurio. Si differenzia dal primo troviamo al posto della colonnina di mercurio un manometro a orologio con un ago mobile su cui viene sostanzialmente riportata una scala graduata in millimetri di mercurio. Comunque in questo caso parliamo di un dispositivo che è meno ingombrante e può anche essere più semplice da trasportare e utilizzare. Oltre ai modelli di tipo manuale possiamo scegliere tra i modelli moderni, questi sono capaci di stabilire i valori della pressione arteriosa e totalmente automatizzata. I modelli di sfigmomanometro elettronico rappresentano senza dubbio lo strumento più diffuso, anche il più semplice da utilizzare. Se volete conoscere tutte le specifiche in merito, e anche tutti i modelli o i costi dei diversi brand che producono i misuratori di pressione, consultate il sito cliccando sul link https://miglioresfigmomanometro.it/